Dal BYOD al BYOM con Barco

Dal BYOD al BYOM con Barco

I recenti mesi ci hanno mostrato come l’organizzazione del lavoro si stia stabilizzando su ritmi e forme di interazione prima inimmaginabili. Da una presenza in ufficio per ore e ore senza molte alternative, ora i dipendenti sperimentano il lavoro da casa in modo prevalente, soprattutto per svolgere le mansioni possibili in autonomia.
L’utilizzo degli uffici avviene quindi per lo più per attività collaborative – meeting con i clienti, sessioni di brainstorming, riunioni di progetto e così via.
È evidente quindi che le aziende debbano riorganizzare i workspace in cui gli ambienti più usati saranno quelli per la socialità e l’esperienza dei dipendenti, luoghi in cui siano favorite la creatività, l’interazione sociale e la collaborazione, di cui le aziende hanno bisogno per progredire e superare brillantemente il periodo. 
Le tecnologie digitali, comprese le videoconferenze e gli strumenti di collaborazione, sono quindi il punto di riferimento per costruire la continuità tra lavoro in presenza e lavoro da remoto, oltre che un alleato per il lavoro su sedi diverse o con interlocutori al di fuori dell’azienda.
Gli spazi fisici degli uffici devono quindi aprirsi all’esterno, abbattendo le barriere, perché ormai continuerà in modo stabile la necessità di tenere un equilibrio tra partecipanti ai meeting in presenza e online. La sfida è,  e sarà, garantire a tutti la migliore esperienza e le migliori condizioni.
 
"Entro il 2024, le riunioni di persona scenderanno dal 60% delle riunioni aziendali al 25%, guidate dal lavoro remoto e dai cambiamenti demografici della forza lavoro" (Gartner)
 
L’approccio basato sul BYOD – Bring Your Own Device, e la disponibilità di strumenti e servizi per le videoconferenze, erano per fortuna già modalità di lavoro acquisite; con l’arrivo della pandemia è stato più semplice mantenere le attività operative e garantire la business continuity.
Essere in grado di riunire i team attraverso le giuste piattaforme di comunicazione (Webex, Zoom, Meet, Teams) è stato fondamentale, ma abbiamo tutti dovuto imparare a lavorare insieme attraverso collegamenti video, e questo non è stato sempre facile.
Uno degli impedimenti maggiori spesso è stato il dover accettare tecnologie senza poterle scegliere e soprattutto senza che talvolta fossero quelle più adatte per essere efficienti.
Il paradigma oggi si sta invertendo e si consente sempre più ai collaboratori di lavorare con tecnologie scelte individualmente per migliorare l’esperienza e ridurre vincoli e difficoltà.
Cosa succede però quando diverse tecnologie devono collaborare? Sappiamo bene che gli standard e i sistemi aperti purtroppo faticano ancora ad affermarsi.
La soluzione diventa così la proposta sostenuta da Barco di un approccio BYOM; "Bring Your Own Meeting".
 
Cos'è BYOM?
BYOM è un concetto che consente agli utenti di ospitare e partecipare a riunioni video e condividere contenuti utilizzando una piattaforma preferita in una sala riunioni esistente o in uno spazio dal proprio dispositivo.
Sfruttare l’approccio BYOM è possibile con Barco ClickShare Conference (CX), che consente conferenze wireless da qualsiasi dispositivo utilizzando le videocamere USB normalmente disponibili nelle sale riunioni esistenti come Logitech MeetUp, ad esempio.
Si ha la possibilità di connettersi facilmente alla piattaforma di conferenza (Microsoft Teams, Cisco Webex, Zoom, Google Meet e molti altri) e condividere i contenuti tramite il notebook, ma utilizzando monitor, schermi e videocamere già installate nelle sale meeting.
Barco ClickShare Conference può facilitare un'esperienza BYOM, in una gamma di diversi spazi di riunione all'interno del luogo di lavoro.
La soluzione BYOM necessita di attrezzature minime per riunire i team e consente loro la libertà di usare di volta in volta le tecnologie più adatte per la collaborazione, il brainstorming e la creatività.
I sistemi BYOM come Barco ClickShare CX consentono alle persone di utilizzare la propria piattaforma di conferenza preferita dal proprio dispositivo di lavoro e anche di passare rapidamente da una piattaforma all'altra a seconda dei dettagli della riunione inclusi nei meeting successivi in calendario.
Vuoi provare il conference system ClickShare CX di Barco? Contattaci

CONDIVIDI

RICHIEDI ASSISTENZA

Per favore compila il form e verrai ricontattato entro breve per un appuntamento.


SUBMIT
ITA
ENG